ATTENZIONE! Sta utilizzando una versione ormai obsoleta di Internet Explorer.
Si consiglia di aggiornare il Browser per visualizzare correttamente il sito.

38016 Mezzocorona (TN) - Via del Teroldego 11/13
Tel +39 0461 603800 - Fax +39 0461 605580
Cap.Soc. € 45.420,00 - P.IVA e C.F. 00122020225
Iscr. C.C.I.A.A. di Trento TN-79015

Settembre 2014

Serata conclusiva dell'attività dell'ANAG Palermo, anno 2014

Condividi



Il 3 luglio, nella splendida cornice dei giardini del Circolo Ufficiali di Palermo, si è svolta la serata conclusiva dell'attività dell'Associazione Nazionale Assaggiatori di Grappe ed Acquaviti di Palermo, per l'anno 2014.
La serata si è aperta con i saluti del Delegato Provinciale ANAG Nicolò Sorce, che nel ringraziare i numerosi partecipanti, ha riassunto l'importanza delle iniziative assunte dall'associazione anche nel settore del "Bere Responsabile"; ha illustrato il progetto, intrapreso nel corso dell'anno ed ancora da concludere sulla "Sperimentazione con la Grappa in Cucina", con l'importante partecipazione al progetto dell'Istituto Alberghiero "Casino", che ha ospitato l'iniziativa, e le altre sulla ricerca delle eccellenze del territorio.
La parola poi agli illustri invitati come Beppe Bertagnolli, ultimo di una lunga dinastia di distillatori, titolare dell'omonima distilleria Trentina, nonché presidente dell'Istituto di Tutela della Grappa del Trentino al suo ottavo mandato. Non poteva mancare l'assaggio tecnico delle sue pregiate grappe, che hanno condito con spirito gli altrettanto apprezzati assaggi di dolci della pasticceria del maestro Cappello di Palermo. Quest'ultimo ha deliziato gli intervenuti con gli assaggi di preziosi dolcetti alle mandorle variamente assortiti.
E' intervenuto ancora Federico Marino con i suoi sigari abbinati alle tante varietà di cioccolato.Poi ancora, Salvatore Farina presidente dell'associazione "Ducezio" ed il Dott. Domenico Puleo che ha incantato con la storia della distillazione della Grappa e di come dalla materia solida si perviene al nettare dei nostri bicchieri.
Da ultimo il presidente Nazionale ANAG Nino Borzellieri che con sapienza istrionica, ha coinvolto i partecipanti ed i padroni di casa che hanno ospitato la manifestazione con entusiasmo, ed ha chiuso la discussione, aprendo al banchetto ed alle degustazioni che hanno allietato la serata.