ATTENZIONE! Sta utilizzando una versione ormai obsoleta di Internet Explorer.
Si consiglia di aggiornare il Browser per visualizzare correttamente il sito.

38016 Mezzocorona (TN) - Via del Teroldego 11/13
Tel +39 0461 603800 - Fax +39 0461 605580
Cap.Soc. € 45.420,00 - P.IVA e C.F. 00122020225
Iscr. C.C.I.A.A. di Trento TN-79015

04 Maggio 2016

Cos’è “Powered by”?



Condividi



Giuseppe Mazza ha scritto un articolo per spiegare il senso del canale branded content «Powered by» di doppiozero.com, canale che Distilleria Bertagnolli ha deciso di inaugurare con un contenuto assolutamente innovativo. Ecco dunque otto illustrazioni contemporanee, eventi visivi, verticali e “scrollable”, realizzate da otto grandi artisti internazionali, ciascuna dedicata ad un singolo valore del marchio che si riconferma così la manifestazione di una «tradizione in movimento»: Bertagnolli è infatti attenta a conservare il meglio di una storia secolare, ma anche a proiettarsi verso nuovi mondi.

Riportiamo alcuni passaggi di Giuseppe Mazza, come assaggio del suo interessante contributo.

Come dovrebbe essere la pubblicità su internet? Assente, risponderanno in molti. Non a caso. La pubblicità on line è, infatti, quasi sempre invasiva e molesta: i formati hanno i nomi più diversi, pre-roll, pop-up, ma spesso il risultato è una formidabile capacità di intromettersi tra il pubblico e ciò che realmente gli interessa. […] Forse grazie a internet si comprenderà finalmente che ogni pubblicità deve, tanto per cominciare, porsi il problema di essere gradita e avere senso per il pubblico. Insomma, che deve pensare di avere davanti delle persone. Lo vedremo. Nel frattempo «Powered by» – lo spazio inaugurato da pochi giorni su doppiozero – vuole essere un modo per dare questo ruolo alla pubblicità on line.”

E, facendo riferimento alla nostra iniziativa #poweredbybertagnolli, afferma inoltre: “L'inizio è per l'illustrazione: otto opere “scrollable” realizzate da artisti di tutto il mondo per Grappa Bertagnolli. Piccoli eventi visivi che parlano al gusto del pubblico, sottoponendo i valori del marchio a un vaglio estetico, senza il tono mellifluo della pubblicità tradizionale.”

Siamo a dir poco entusiasti di questo nuovo progetto che ci vede protagonisti e… speriamo che ci seguiate: l’appuntamento è per ogni lunedì, con l’uscita di una nuova illustrazione. Quale vi piacerà di più?

Clicca qui per leggere la versione integrale dell’articolo di Giuseppe Mazza di Tita. 

Giuseppe Mazza ha scritto per Cuore, Comix e Smemoranda. È stato direttore creativo in Saatchi & Saatchi. Ha vinto premi nazionali e internazionali. Ha fondato Tita, la sua agenzia, l’agenzia che Bertagnolli ha scelto per il suo primo vero lancio pubblicitario dopo 145 anni. E Bill, un trimestrale che ragiona sulla pubblicità. Collabora con il Venerdì di Repubblica. In poche parole, “he is one of the most awarded Italian creatives in recent years”.

#poweredbybertagnolli