ATTENZIONE! Sta utilizzando una versione ormai obsoleta di Internet Explorer.
Si consiglia di aggiornare il Browser per visualizzare correttamente il sito.

Febbraio 2016

SHAKER & FLAMBA: AND THE WINNER IS...



Share



Si è appena concluso il 2° Concorso Shaker & Flamba, che ha visto impegnate squadre provenienti dal Veneto, dalla Lombardia, dal Friuli e dal Trentino Alto-Adige. Le squadre si sono affrontate in una 3 giorni ricca di calore, ottime pietanze e grandi presentazioni sotto gli occhi vigili della giuria del concorso.

Il 1° Premio è andato a Mattia Marcenzi, Gadissa Crippa, Greta Colbrelli, Chiara Armanini alunni della Scuola di Tione “Terza Accoglienza e Ospitalità”, con il piatto Fagottino di Crêpes allo Strudel alla Grappa Moscato Giallo Bertagnolli a cui hanno abbinato un vino Moscato Giallo della Cantina di Aldeno.

Il concorso è stato organizzato da AMIRA sezione Trentino Alto-Adige, in collaborazione con Expo Riva Hotel, Alta Formazione Tione e Enaip Trentino, con lo scopo di riqualificare la figura dell’operatore di Sala di Accoglienza e Ospitalità.

Distilleria Bertagnolli ha voluto fortemente essere presente al concorso in qualità di sponsor per valorizzare la presenza della Grappa Trentina nell’arte del Flambage.

Orientarsi verso target alternativi e nuovi orizzonti è la nostra priorità: per affrontare il mercato di oggi, in continua evoluzione e sempre più giovane e curioso, è indispensabile sviluppare proposte di consumo divertenti, innovative ed esperienziali. Da qui l’idea di introdurre la nostra grappa nei cocktail e nell’alta cucina italiana: quest’unico distillato made in Italy ha tutte le carte in regola e le ideali caratteristiche tecniche ed organolettiche per rivelarsi un interessantissimo ingrediente per chef e bartender” sono le parole di Livia Bertagnolli, fiera Donna della Grappa Trentina che ha premiato personalmente i vincitori del concorso.

E la Grappa Bertagnolli ha conquistato anche i giovani partecipanti del concorso:

“In questa preparazione di flambé ho scelto di utilizzare la Grappa di Bertagnolli per valorizzare la regionalità ed i sapori che essa conferiva al mio piatto.
Credo molto in questo. La grappa, prodotto italiano, va conservato e scoperto da noi giovani con la creatività tra le mani.”, sono le parole di Sara Nicol Donadel di Trieste.

Proprio questi sono i valori su cui Distilleria Bertagnolli ha puntato per il rilancio del suo marchio in tutto il mondo: tradizione, creatività e giovani. Riscoprite con noi la vera essenza della Grappa: giovane e versatile, adatta da mixare nei cocktail, drink pre-dinner ed anytime, ma anche da usare in cucina per l’elaborazione di inediti piatti e dessert.